10 EPILDREAM Depilazione LASER DIODO Aree SMALL

AREE FISICHE : Guance , Mani , Piedi
DURATA: 10 min.
CODICE - P10SDD2A15
700,00 € 475,02 € risparmi il 32%
Quantità:
Invia la tua Richiesta di Prenotazione
Esecuzione Trattamenti nella sede di Benevento - via A. Vianelli, 36

Invia la richiesta
dettagli
COME TOGLIERE I PELI DIFFICILI PER SEMPRE

L’obiettivo dei programmi creati da dieci sedute e personalizzati per aree è quello di trattare anche peli difficili come esempio quelli CHE COMPAIONO IN MENOPAUSA per la diminuzione dei livelli di estrogeni e l’aumento di DHT nel follicolo pilifero che provoca la comparsa di peli su LABBRO+MENTO+MASCELLA oppure SPALLE, definite area small, che possono aver bisogno di più sedute. Ad ogni singolo trattamento di epilazione progressiva si diversifica l’apparecchiatura laser, il protocollo di lavoro e progressivamente il tempo trascorso tra una seduta e l’altra adeguandosi al cambiamento strutturale e alla riduzione progressiva dei peli. Grazie all’esperienza maturata in tutti questi anni nel campo dell’epilazione abbiamo definito in modo preciso quali sono i RISULTATI CHE POSSIAMO GARANTIRE con i percorsi di epilazione laser

LA DEPILAZIONE MIGLIORE EPILDREAM LASER

Rispetto ad altri metodi di Epilazione il LASER DIODO è l’unico realmente efficace per eliminare tutti i PELI ANCHE SOTTILI O PELURIA CHIARA. Facciamo chiarezza del perché. Iniziamo dal più classico dei metodi di depilazione: la ceretta soluzione puramente temporanea perché la durata è limitata a qualche settimana con tutte le conseguenze negative sia di peli incarniti che di follicolite.

LO SVANTAGGIO DELLA CERETTA

inoltre è provocare anche DOLORE, considerando invece che il risultato ottenuto con l’epilazione laser è per tutta la vita, indolore e cura PELI INCARNITI E FOLLICOLITE. Viceversa sia Il Laser Diodo che la Luce Pulsata sono Entrambe tecnologie che si basano sulla foto-termolisi selettiva, in cui l’energia è assorbita da un cromoforo, rappresentata dalla Eumelanina concentrata nel fusto e nel follicolo pilifero (Bulge), ma presente anche nell’Epidermide. Il bersaglio colpito da entrambi le fonti di energia è la Eumelanina che si trasforma in calore, surriscalda i peli e annienta la matrice.

LA LUCE PULSATA UTILIZZA

sorgente luminosa pluridirezionale ad ampio spettro per tanto il calore è assorbito anche dalla melanina della pelle e non solo dal pelo. Motivo perché garantisce risultati ottimi su peli di colore scuro e carnagione chiara. All'opposto PER I PELI CHIARI O BIONDI NON CI SONO RISULTATI, per la poca melanina è non va effettuata per nessun motivo su pelli abbronzate o scure perché la sorgente luminosa tende a essere assorbita dalla cute che presenta più melanina comportando durante la seduta oltre a dolore, talvolta, anche delle vere e proprie bruciature.

IL LASER DIODO INVECE

genera onde luminose unidirezionali e monocromatiche, cioè una LUNGHEZZA D’ONDA PRECISA E SELETTIVA solo sul follicolo pilifero senza danneggiare in nessun modo la pelle circostante offrendo un trattamento CONFORTEVOLE E SOPRATTUTTO SICURO. In particolare, emette un’energia uniforme ed omogenea quella che la scienza indica come necessaria per debellare in modo permanente i follicoli piliferi, senza rischio ed eliminare nella stessa seduta molti più peli “attivi” rispetto alla luce pulsata. Inoltre il laser si usa 365 giorni all’anno su tutti i fototipi e ANCHE SU PELI SOTTILI E CHIARI, mentre con la luce pulsata solo su pelle chiara e peli scuri e si deve sospendere il trattamento durante l’estate.

cellulite
anti age